giovedì 1 ottobre 2020




Che cos'è l'amore. 
La verità, solo la verità riguardo all'amore.


Se il partner calpesta la tua dignità, devi allontanarti , se non ci riesci e perché sei abituata/o all'idea che l'amore debba essere necessariamente inficiato da possessività, dipendenza e ricatto. In questi casi è indispensabile riprendersi il proprio amore e lavorare sull'autostima magari facendosi aiutare da un terapeuta.


martedì 1 settembre 2020

Se lei o lui ti ha lasciato


Ogni rifiuto è terribile. Ma non c'è motivo per farsi dire cose terribili due o tre volte.

Tra le modalità peggiori di venire scaricati vi è quella tramite messaggio. Se ti dovesse capitare non nascondere la tua delusione, sforzati di lasciarla andare in modo gentile, leggero e con dignità: un "Mi dispiace!" o un "Che peccato!" sono più funzionali di sei messaggi pieni di rancore. Poi ringrazia chi ti ha rifiutato perché è stato onesto e diretto con te e auguragli buona vita, dopodichè cancella il suo numero e le conversazioni, non lasciare traccia e riprendi il tuo cammino.  

martedì 19 maggio 2020

Che cos'è il Counselling psicologico



Il Counselling psicologico non è solo una tecnica, non dispensa consigli, non ti dice quello che vuoi sentirti dire, non ti consola, non ti dà certezze, ti consegna piuttosto uno spazio protetto, sicuro, empatico, senza giudizio, nel quale guardare in faccia quel che senti e quel che sei, vivendolo insieme a un terapeuta pronto a esplorarlo con te.

venerdì 1 aprile 2016

AscoltiamoCi 9° puntata- Amore e sesso





Più l'eros è appagato, più si potrà aspirare a essere felici e sereni in ogni momento della quotidianità. È giunto il momento di liberarsi dai sensi di colpa, allargare la visione del piacere al punto da considerarla non un fine, ma una componente costante dell'esistenza. Chi non è d'accordo faccia scrivere sopra il letto: " Non lo faccio per piacere mio, ma per rendere grazie a Dio".

giovedì 24 marzo 2016

AscoltiamoCi 1° puntata



"Non sempre ti sarà possibile modificare le circostanze, ma potrai sempre cambiare il modo di cui interpretarle. E il modo in cui le interpreti non è altro che la tua filosofia di vita.
La domanda che ti pongo allora è: la tua filosofia di vita lavora per te, contro di te o non funziona affatto?"

giovedì 30 gennaio 2014

E c'è chi ha in sé la verità, ma non la esprime con parole.